La società dei Balzani


Vai ai contenuti

Menu principale:


La Storia


La Società dei Balzani


Nel 13° secolo Bologna fu una delle più importanti realtà del fenomeno comunale, una delle principali sedi del "governo delle armi e del popolo". Dal 1228 la città si auto-governò attraverso una rete di corporazioni (variamente denominate e con diversi gradi di diffusione sul territorio e di rilevanza politica), ognuna indissolubilmente intrecciata alle altre a formare una "società delle società" che, con alterne vicende, caratterizzò Bologna per quasi 150 anni.


In tutte le città in cui tenne il governo, il popolo si dotò di un'organizzazione militare che fu il mezzo più efficiente per la sua ascesa politica, la gestione e la conservazione del potere.
Le Compagnie delle armi erano associazioni di cittadini appartenenti al ceto mercantile ed artigiano e, con le Compagnie delle arti, costituivano la base dei governi popolari in epoca comunale. Le Compagnie bolognesi furono tra le più note, anche perché erano le sole rette da uno statuto. I soci giuravano di prestarsi scambievolmente aiuto in tutte le contingenze della vita e di adempiere ad uno scopo trascendente l'interesse dei singoli, "il pacificum et bonum statum" del Comune e del popolo di Bologna. Tra le più antiche Società vi era quella dei Balzani, che dal 1231 trovò la sua sede nel quartiere Santo Stefano.


A distanza di otto secoli un piccolo gruppo di amici ha deciso di far rivivere quella Compagnia d'arme, di portare nuovamente un nome importante per la storia della loro città, per quanto ormai dimenticato nel tempo. Inoltre oggi l'aggettivo 'balzano' indica una persona stravagante ed imprevedibile; insomma, un po' strana... Quale nome migliore per coniugare serietà e divertimento, impegno e spensieratezza? Questo gruppo è infatti animato da un doppio scopo: non solo occuparsi di soldatino storico e miniatura fantasy attraverso l'attento studio storico-uniformologico e la costante ricerca artistica, ma anche diffondere e far conoscere questo splendido hobby con la condivisione, lo scambio di esperienze e il divertimento che lo caratterizzano.
Da qui le serate del venerdì passate insieme nella sede sociale, le cene, le trasferte alle principali mostre di modellismo in Italia e all'estero e tanto altro ancora.
Da qui, soprattutto, la voglia di stare insieme, uniti dalla comune passione.

Per ogni contatto:

info@lasocietadeibalzani.eu



Torna ai contenuti | Torna al menu